Le buone norme da seguire durante le faccende domestiche

gen 21, 2021 |
  • Io resto a casa,
  • consigli di benessere

Le faccende domestiche e i 7 errori da evitare.

In questo articolo parleremo di lavori domestici e di tutti quei movimenti da evitare per non sentire la schiena rotta i giorni successivi.

Alzi la mano chi non è ha steso infinite bacinelle di bucato, lavato infinite serie di piatti o spolverato parti della casa come se non ci fosse un domani... Certamente tutti questi compiti sono noiosi e faticosi ma sono compiti necessari nella gestione domestica quotidiana e tengono attivo e in forma il corpo. Le faccende domestiche, infatti, sono un vero e proprio lavoro fisico e con queste attività:

  • si sollevano pesi spesso importanti (secchio dell’acqua, bacinella dei panni dalla lavatrice).
  • si mantengono posture statiche prolungate (stiriamo, laviamo i piatti o il bucato). 

Insomma, è come eseguire un sacco di squat e sollevamento pesi, tutto senza palestra e questo spiega perché dopo le faccende domestiche ci si sente distrutti!

Ecco, dunque, alcune movimenti e buone norme da seguire quando ti dedichi alle faccende e ai lavori di casa:

fisiocrem-pulire-casa
Quando devi pulire tutta la casa

Evita di eseguire necessariamente tutto in una sola giornata!

Pulire al 100% tutta la casa in sole cinque ore non va bene. Dedica più ore nell’arco di due/tre giorni, così potrai pulire meglio evitando forti stress per la tua schiena.

Inoltre usa il trucco di pulire una camera e di alternare le attività per rendere la pulizia meno noiosa.

fisiocrem-pulire-il-pavimento
Quando lavi i pavimenti

Non affaticare la schiena piegandoti in avanti o di lato.

Fletti leggermente le ginocchia e mantieni flessibili le gambe.

fisiocrem-spostare-i-mobili
Quando devi spostare qualcosa

Non affaticare solo la schiena flettendola indietro o in avanti. Serviti anche delle gambe.

fisiocrem-lavori-casalinghi-lunghi
Quando hai un lavoro lungo da fare

Se per molto tempo hai lasciato indietro un lavoro ed ora ti ritrovi a fare tutto insieme, non cercare di finire tutto il prima possibile ma dedicati delle pause.

Ad esempio se devi tirar fuori dagli armadi gli scatoloni non farlo tutto nello stesso momento ma dedicati tra uno scatolone all’altro e fai delle pause. Stare sulla scala è già faticoso e immagina di farlo con 20 scatoloni pesanti!

fisiocrem-sollevare-pesi
Quando devi alzare dei pesi

Se prendi qualcosa con le mani, ad esempio il cesto del bucato, non inarcare la schiena, ma piegati con le gambe leggermente divaricate e alzati lentamente tenendo l’oggetto vicino a te.

fisiocrem-lavori-in-alto
Quando fai dei lavori domestici in alto
Non sollevarti sulle punte, ma usa uno sgabello.
fisiocrem-lavori-in-basso
Quando fai delle faccende domestiche in basso

Per tutti quei lavori che richiedono di lavorare in una posizione bassa, non piegare la schiena, ma abbassati con le gambe leggermente divaricate, siediti o inginocchiati.

 

Riassumendo: una casa pulita e brillante è bella, ma un corpo tonico e in forma è meglio. 

Vogliamo vederti all’opera, tagga @fisiocrem_italia ogni volta che sei alle prese con le faccende domestiche!